Cronaca di un’iniziativa

Liceo Scientifico “Luciano Laurana” di Urbino con annesso Liceo delle Scienze Umane “Guido Baldi”, sabato 23 Ottobre 2010. L’ultima assemblea organizzata dai tre rappresentanti di istituto del passato anno scolastico, tra loro io, racconta ai ragazzi del taglio di 8 mld di Euro fatto dal Ministro Tremonti al comparto Istruzione. La partecipazione è buona, le idee arrivano, i Prof apprezzano il nostro attivismo.

3 giorni dopo, nel pomeriggio del 26 Ottobre, il collegio docenti SOSPENDE i viaggi di istruzione per l’anno scolastico in corso. I ragazzi di ogni età e classe invoca con forza la protesta. Scioperiamo? Manifestiamo?

2 giorni dopo, il 28 Ottobre, il nostro rappresentante nella consulta provinciale mi gira un documento su Facebook, dove si racconta di un’esperienza di occupazione/autogestione fatta in provincia di Torino, leggo,  e apprezzo. Ci diciamo di fare girare il documento e vedere se la cosa fosse realizzabile anche da noi, prima o poi.

Oggi è il 5 Novembre, e già i professori sono stati avvisati, il preside tacitamente appoggia, il consiglio dei rappresentanti odierno ha appoggiato a pieno titolo l’iniziativa. Tutto sembra pronto, ma io mi chiedo, cos’è pronto? Sono tanti i dubbi che sollevo, tante le cose da risolvere prima di iniziare, eppure, forse martedì questo, il mio Liceo sarà occupato. “Occupato”? Per contrastare l’iniziativa dei Prof? Perchè vogliamo andare in gita? E se qualcuno chiama la polizia? E se qualcuno si fa male mentre siamo soli la notte a scuola? E se i genitori ci contrastano? E se non sappiamo cosa far fare ai ragazzi?

Mi risponderanno gli altri organizzatori, che per ora si sono ben premurati di avvisare i giornali, che già oggi (Resto del Carlino e Corriere Adriatico) titolavano “liceo occupato per due giorni” Lunedì e Martedì. Partiamo subito male, con una errata corrige. Evidentemente il nostro comitato di organizzazione ha un pò fretta.

Ma io non sono contro, sia chiaro.

Sono per farla, e farla BENE.

Penso che questa protesta possa meritare un pò di spazio sul nostro giornale, perciò perdonatemi se continuerò con questa cronaca, la cronaca di un’iniziativa.

MM

Annunci
    • Giovanni Ugo
    • 5 novembre 2010

    Esattamente ciò che penso io. Vedremo (:

    • michele
    • 5 novembre 2010

    noi ci stiamo mettendo anima e corpo per fare riuscire bene,di errori se ne commettono, siamo umani.
    tu monta dove eri mentre noi organizzavamo? è facile criticare senza aver fatto niente.

  1. Se tutti organizziamo e nessuno critica, non c’è miglioramento. Michi non dico che non ci stiamo mettendo anima e corpo, dico che non ci stiamo ascoltando a vicenda, non stiamo crescendo. Io ho accettato la vostra voglia di fare tutto subito, voi ora accettate i miei dubbi, e ringraziate che ci sia chi li pone! Io collaborerò, sarò strafelice di farlo, ditemi cosa fare, e ci sarò! A ognuno il suo posto, senza invadere quello degli altri.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: