Cronaca di una Crescita

Parto dalla fine, dal momento in cui scrivo, dal posto in cui scrivo. Sono ai bordi del mio istituto, intorno a me un decimo dei ragazzi e delle ragazze dei licei Laurana e Baldi stanno per passare una notte insieme a presidiare questa Istituzione che sta venendo tanto trascurata dal governo. L’eccitazione è palpabile, per molti è un’esperienza unica, per altri e la realizzazione del lavoro di giorni. Per tutti, l’occasione per dimostrare quanto ci fa schifo la politica di Tremonti e della Gelmini.
Oggi è stato un giorno lungo, pieno di stimoli, a partire da stamattina, quando l’assessore provinciale all’istruzione, la segretaria provinciale della FLC CGIL e un genitore, hanno intrattenuto i liceali, divisi in gruppi. Per proseguire con il pomeriggio, nel quale la scuola è rimasta aperta ed occupata, e c’è stata la visione de “I cento Passi”, un torneo di PES2010 (che brutto accostamento..) e la produzione creativa di striscioni.
Una televisione locale ha mandato un servizio di 25 minuti sulla nostra iniziativa, il resto del carlino ha mandato l’inviata, la polizia ha buttato un occhio, e strizzato l’altro. La comunità studentesca sia universitaria che media superiore sembra scioccata (in positivo) dalla nostra improvvisa iniziativa, e per questo vogliamo che essa sia ripresa e rafforzata anche da tutti i nostri colleghi di Urbino e della provincia!
Dopo aver mandato via un gruppo di esterni che volevano portar beghe, e ringraziato un ufficiale di polizia per esserci venuto a trovare (in borghese), proviamo a mandare a letto questi 50 liceali pazzi, poi mi corico anch’io..! I guai sono arrivati ma li stiamo gestendo, e Dio ci ha concesso anche le Stelle e la Luna, al posto dell’acqua.

Se non altro, oggi in tanti sono cresciuti, dal primino, al nostro Preside architetto.

MM

Annunci
    • fishcanfly
    • 11 novembre 2010

    Ottima esperienza!! Sebbene non condivida molto il torneo di Pes, posso dire che la scuola dovrebbe essere il laboratorio della resistenza, alia criticità, lotta all’indifferenza, socialità e quant’altro.

    Avevo scritto anche recentemente un articolo sul mio blog al riguardo del nuovo valore di ‘Resistenza’.

    Buona fortuna!

    http://vongolemerluzzi.wordpress.com

  1. A parer mio i tornei di Pes vanno organizzati a casa propria… e non in un edificio pubblico durante una protesta. Per il resto sembra organizzata molto bene e seriamente, quindi dateci dentro 😉

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: